Recuperare file cancellati o foto eliminate dal cestino

Se non sapete come recuperare file cancellati dal cestino di Windows (o Linux), siete nel posto giusto. Purtroppo è capitato a tutti di dover recuperare dei file, per errore o distrazione possono finire nel cyberspazio dati o immagini davvero importanti. 

L'operazione è abbastanza semplice, ma bisogna avere fortuna! Infatti le probabilità di successo sono direttamente proporzionali al tempo trascorso dalla cancellazione: quanto più tempo il file è stato cancellato, meno sono le possibilità di recuperarlo.
 
Sul web ci sono molti software utili per il recupero di dati, ma solo uno, secondo il nostro modesto parere, promette e mantiene: PhotoRec (lo potete trovare qui (http://www.cgsecurity.org/wiki/Download_TestDisk). Scaricate il file, avviatelo (da un account amministratore) e si aprirà una finestra nera (il vecchio dos): a questo punto seguite le indicazioni sullo schermo.

 
Riassiumiamole:
 
1) Selezionare il disco nel quale erano salvati i dati (solitamente c: o la chiavetta);
 
2) Selezionare il tipo di partizione (è quasi sicuramente la prima: Intel/PC partition);
 
3) Selezionare della partizione sorgente (se avete Windows i casi sono due: fat32 o hpfs - ntfs. Molto probabilmente è corretto hpfs - ntfs; se avete Linux con il comando 'mount -l' si intuisce facilmente);
 
4) a questo punto conviene lasciare tutto come è, oppure, se siete dei geek potete avventurarvi in opzioni avanzate;
 
5) selezionare Free per recuperare solo i file cancellati (l'altra opzione si usa per ripristinare file in casi disperati, quando cioè il disco è veramente messo male);
 
6) scegliere dove memorizzare i file recuperati: selezionare una cartella (controllate di avere un bel po' di spazio a dispozione, se avete tanti file eliminati è probabile che Photorec riesumi interi giga di materiale);
 
7) recupero in corso. Preparatevi ad una lunga attesa! Ebbene sì, se l'hd è grande è probabile che si debba aspettare anche un'oretta. Però riaprire la relazione tanto sudata o le foto tante care non ha prezzo. Ah sì, il software è gratuito.

 

 

 

 

 


LASCIACI UN COMMENTO!

* Nome
* Email
* Commento
 
 
 
  * campo obbligatorio