Quale materasso scegliere: dormire bene è importante!

 

Dormire bene è importante, lo sanno tutti, ecco perché scegliere il materasso giusto diventa fondamentale per la nostra salute.

Ne è passato di tempo da quando l'unico materasso in commercio era quello di lana (comunque ancora presente e attivo, costruito su misura dal materassaio), il quale assorbe bene l'umidità ma non sostiene la colonna vertebrale e tende a deformarsi.

Negli ultimi anni appare ineguagliabile il successo del materasso in lattice. La sua struttura offre sostegno a tutto il corpo a seconda dei punti di pressione, è molto elastico e quindi si adatta facilmente al peso corporeo senza sformarsi. E' perfetto con una base di doghe in legno che assorbono l'umidità e contrasta la colonizzazione degli acari.

Il materasso a molle è formato da strati di imbottitura ed isolanti posati sulle molle, che lo rendono molto comodo. Ha una elevata traspirabilità ed è adatto alle persone robuste, anche se non sostiene ottimamente la colonna vertebrale, rispondendo per ampie zone d'appoggio.

Una new entry è il materasso in poliuretano, una materia plastico. Resistente, ergonomico, igienico, flessibile, non si deforma, non necessita di particolari tipi di base.

I materassi “naturali”, creati con l'utilizzo di materie come foglie, felci ed erbe aromatiche piacciono molto ai naturalisti ma il fatto che siano salutari è tutto da dimostrare.

Per lo stesso motivo i materassi combinati, formati da materiali diversi (come lattice e cocco ad esempio) non garantiscono un buon e salutare riposo, senza contare che possono sformarsi velocemente.

Il consiglio è di acquistare il materasso in centri certificati e dove il personale sappia seguirvi al meglio. Se possibile, anche se per pochi minuti, provatelo, e se è troppo duro non consideratelo “ortopedico”: un buon materasso deve offrire sostegno, ricordatelo. Se dormite in coppia e avete esigenze diverse per quanto riguarda il sonno, non sacrificatevi per amore, ma scegliete piuttosto due materassi diversi, passiamo dormendo un terzo della nostra vita, facciamolo bene!

Ma quanto spendere? Non fidatevi di prezzi troppo bassi, è fondamentale che i materiali usati siano di qualità Per una materasso in lattice matrimoniale la spesa si aggira attorno agli 800 euro, qualcosa meno per uno a molle (prezzi indicativi ovviamente!).

Ricordate comunque che anche il materasso necessita di manutenzione (ruotarlo periodicamente, farlo arieggiare almeno 20 minuti ogni mattina, lavare la fodera se sfoderabile) e che non ha vita eterna, i produttori consigliano di cambiarlo addirittura ogni 7/8 anni. Sogni d'oro!


LASCIACI UN COMMENTO!

* Nome
* Email
* Commento
 
 
 
  * campo obbligatorio