Cucce per cani: come scegliere

La convivenza con cani e gatti è fonte di grande gioia e divertimento ma va calibrata e gestita con intelligenze. E' importante che le esigenze di tutti gli abitanti della casa (persone e animali) vengano rispettate senza danneggiare quelle degli altri. Un cane che vive quotidianamente a stretto contatto con il padrone ha sempre e comunque bisogno dei propri spazi, di un angolo da coniserare suo, in cui sentirsi al sicuro e potersi rilassare. Per molte ragioni, sono tanti i cani che non possono dormire in casa. Per questioni di spazio, di igiene o di caratteristiche caratteriali dell'animale, spesso si opta per una cuccia.

Come sceglierla?

Innanzitutto una cuccia deve essere di dimensioni adatte alla taglia del cane, deve poterci dormire comodamente e riuscire a starci anche in piedi. Se la cuccia deve rimanere all'esterno, in un punto non coperto, è indispensabile che sia impermeabilizzata. Il vostro cane dovrà essere ben riparato e rimanere al caldo per tutto l'inverno. Il tetto deve essere spiovente e la cosa migliore è che sia rialzabile, per facilitare le operazioni di pulizia. All'interno potete renderla più accogliente con cuscini e coperte, da trattare con prodotti appositi che evitino il proliferare di fastidiosi parassiti. Se temete che il vostro amato amico a quattro zampe soffra troppo il freddo, optate per una cuccia riscaldabile, o munitevi di scaldotti elettrici da posizionare sotto le coperte. In aggiunta, potete fissare una porta in plastica che lascerà fuori l'aria fredda e consentirà al vostro cane di entrare e uscire liberamente. I rivestimenti termici sono estraibili, in modo da poterli togliere nei mesi estivi.

Dove posizionare la cuccia?

Se il vostro cane non ama trascorrere la notte in cuccia, mettetela in una zona vicino alla porta di casa, si sentirà più tranquillo e si abituerà più facilmente perché vi sentirà più vicini. Le cuccie sono ideali sia per terrazze che giardini. In quest'ultimo caso il vantaggio è quello che il cane può uscire dalla cuccia per i propri bisogni senza creare troppi danni. Come abbiamo detto, le cuccie sono solitamente impermeabili, sia che siano in legno che in altro materiale, ma, potendo, sarebbe meglio posizionarle sotto una tettoia o un portico per riparare ulteriormente il cane.

E in casa?

Anche in casa si possono prendere tanti piccoli accorgimenti utili per tutti. Specialmente nel caso ci siano bimbi piccoli o si debbano ospitare amici timorosi, potete installare dei divisori a prova di cane, da sistemare in prossimità delle porte. A proposito di porte, se il vostro cane ama entrare e uscire a piacimento da casa, per non dover continuamente recarvi ad aprire e chiudere l'uscio, esistono delle porte basculanti per cani da sistemare all'interno della porta di casa. Passando per la propria porta personale, il vostro cane potrà oltrepassare la porta in entrambe le direzioni senza disturbarvi.

Dove comprare la cuccia?

Il nostro suggerimento è quello di comprarla online: risparmiate tempo e denaro. Ecco un valido sito da cui iniziare (clicca per aprire il link).


LASCIACI UN COMMENTO!

* Nome
* Email
* Commento
 
 
 
  * campo obbligatorio