Come pulire il forno

 

La pulizia del forno è una cosa che andrebbe praticata regolarmente, almeno una volta a settimana, ma proprio la difficoltà e, diciamolo, la noia che questa operazione comporta, si è soliti rimandare all'infinito, o almeno fino a quando la situazione si fa insostenibile. Residui di cibo o di grasso si trasformano spesso in forti incrostazioni, decisamente ostiche da eliminare.
 
Che fare? Armarsi di pazienza innanzitutto e poi scegliere tra i prodotti chimici in commercio o alcuni rimedi più naturali, e quindi più sicuri. Nel primo caso seguite attentamente le istruzioni riportate sulle confezioni, i prodotti in commercio possono essere efficaci ma nascondo insidie (chimiche) che possono lasciare residui sui cibi.
 
Se volete optare per un rimedio naturale forse dovrete usare più olio di gomito, ma il risultato vi farà stare più tranquilli. Quello che vi serve per pulire in forno è facilmente reperibile in casa, stiamo parlando di acqua, bicarbonato, sale, aceto e limone. Questi ingredienti combinati tra loro hanno infatti un grande potere disincrostante e sgrassante, vediamo come procedere. 
 
Limone e acqua
Spremete 3 limoni e cospargete il succo sull'intera superficie da pulire. Mettete quello che rimane dei limoni in un tegame con un po' d'acqua e infornatelo a 180° per mezz'ora. L'acqua evaporando aiuterà a rimuovere lo sporco. Pulite con una spugnetta umida e se necessario utilizzate di nuovo l'acqua che avete fatto bollire. 
 
Sale e bicarbonato
Il bicarbonato e il sale hanno una grande forza abrasiva, per questo sono adatti se avete bisogno di disincrostare le pareti del forno. Mescolate una pari quantità di sale, di bicarbonato e di acqua per circa un totale di 500 ml, otterrete quindi un composto da stendere sulle pareti del forno attraverso un panno umido, insistendo sulle parti più difficili. Lasciate agire per un'ora e poi sciacquate accuratamente. 
 
Sale, aceto e forno caldo
Riscaldate il forno e una volta raggiunta la temperatura di 180° spruzzare aceto misto ad acqua. Spargere poi sale su tutta la superficie del forno. Spegnete il forno e lasciate agire fino a quando non si sarà raffreddato, a questo punto pulite con una spugnetta umida.
 
Importante! Prima di iniziare la pulizia del forno, ricordatevi di togliere tutte le sue parti mobili: griglia, teglia o piatto girevole. 

 


LASCIACI UN COMMENTO!

* Nome
* Email
* Commento
 
 
 
  * campo obbligatorio