Come fare la Postepay

La Postepay è una carta prepagata rilasciata dalla società Poste Italiane, utilizzabile in tutto e per tutto come bancomat e carta di credito sia in Italia che all'estero sui circuiti: ATM; POS dei circuiti Postamat e VISA; Visa Electron.
 
La Postepay non richiede l'apertura di un conto corrente, né postale né bancario, rappresentando una soluzione per ricevere denaro e fare acquisti anche per i più giovani. Il fatto di non richiedere alcun collegamento con un conto corrente rende Postepay uno strumento comodo e soprattutto sicuro per effettuare acquisti online. Postepay accredita infatti in tempo reale un pagamento, così come immediata è la ricarica della carta effettuata tramite internet (è sufficiente essere iscritti al sito web di Poste Italiane per poter accedere al servizio).
 
Al momento sono disponibili 11 tipi di Postepay, pensate per rispondere alle esigenze di una molteplicità di utenti:
 
  • Postepay Standard – Carta prepagata ricaricabile disponibile per tutti, anche per chi non possiede un conto corrente
  • Postepay Twin – Servizio che consiste nel possedere due carte: una per inviare denaro e l'altra per riceverlo
  • Postepay NewGift – Una carta prepagata da regalare 
  • Postepay MoneyGram Rewards – Carta prepagata e ricaricabile riservata a chi necessita di inviare denaro all'estero tramite MoneyGram
  • E-Postepay - Postepay virtuale e pensate per gli acqusiti su e-commerce, ricaricabile e gratuita richiedibile online
  • Postepay AS Roma – Postepay dedicata ai tifosi della squadra AS Roma
  • Postepay SS Lazio - Postepay dedicata ai tifosi della squadra SS Lazio
  • Postepay&Go – Carta ricaricabile che è anche una tessera elettronica su cui poter caricare l’abbonamento per la rete di trasporti della propria città
  • Postepay Postemobile – carta prepagata e ricaricabile di MasterCard
  • Postepay Impresa – Postepay dedicata alle aziende
  • My Postepay – Postepay classica, ma personalizzabile con le proprie immagini preferite
 
Per avere una propria Postepay è sufficiente recarsi personalmente in un qualsiasi ufficio postale presentando un documento di identità e il proprio codice fiscale. Questo vale per tutti i tipi di Postepay, fatta eccezione per e-Postepay, la carta elettronica virtuale utilizzabile nei negozi online convenzionati Mastercard e richiedibile attraverso il sito web di Poste Italiane.
 
Postepay può essere ricaricata in molti modi:
 
  • on line dal sito di Poste Italiane
  • tramite BancoPostaOnline o BancoPostaClick 
  • con addebito su conto BancoPosta e/o carta Postepay nominativa
  • in tutti gli uffici postali, tramite carta Postamat, Postepay, contanti
  • presso ATM Postamat con carta Postamat o Postepay
  • attraverso SIM PosteMobile abilitata
  • nei Punti Vendita Sisal in contanti
  • nelle tabaccherie abilitate
  • a domicilio con il servizio Posteitalianeperte
 

LASCIACI UN COMMENTO!

* Nome
* Email
* Commento
 
 
 
  * campo obbligatorio