Come fare un indirizzo email

Cos'è un indirizzo email? E' l'indirizzo per spedire e ricevere posta elettronica, una casella di posta virtuale.
 
Proprio come la posta cartacea viene spedita ad indirizzi corrispondenti a case, negozi, aziende e viene consegnata dai postini, la posta elettronica viene consegnata in caselle postali chiamate “account” attraverso i collegamenti internet.
 
E' difficile averne uno? Proprio per niente, ed è anche un servizio completamente gratuito! Ad ogni casella di posta è associato almeno un indirizzo mail, il quale identifica in modo univoco una e soltanto una persona (proprio come un numero di telefono).
 
E' formato da due parti: username e dominio. Lo username (o nome utente) è scelto appunto dall'utente, che lo potrà personalizzare come desidera, mentre il dominio è il nome scelto da chi fornisce il servizio che rimanda ad un preciso indirizzo DNS (in pratica è il server nel quale transitano i dati, come fosse un ufficio postale). Nome utente e dominio sono sempre collegati da un carattere soprannominato “chiocciola”, la “@” che si pronuncia “at”.
 
Il nome utente può essere formato da lettere, numeri, simboli come il punto ma non il trattino basso (underscore) o lettere accentate. Ecco qualche esempio di indirizzo email: mariorossi@gmail.com; marco@gmail.com; lucia.sestessa@yahoo.it; dottor.bianchi@libero.it ecc.
 
Averne uno è molto semplice e ci sono vari servizi tra cui scegliere. Il più diffuso è Google Mail (o Gmail), il servizio di posta elettronica di Google. E' il più usato anche perché l'avere un account registrato con Google consente di salvare le proprie password in quell'account e quindi di poter accedere alla propria, personale,  esperienza di navigazione da qualsiasi computer o device (smartphone, tablet) semplicemente inserendo username e password. Scegliere Gmail inoltre consente di poter inviare mail da ogni computer che ci si trova ad utilizzare, perché è un servizio online che non richiede l'installazione di nessun programma.
 
Come ci si registra? Bisogna:
 
  • accedere ad internet,
  • collegarsi alla pagina www.gmail.com,
  • cliccare in alto a destra sulla scritta “crea account”,
  • compilare il modulo con i propri dati personali,
  • scegliere una password e un nome utente (se qualcuno ha già scelto un nome identico compariranno un avviso e alcune proposte alternative),
  • spuntare l'opzione “accetto” sulle condizioni,
  • cliccare il tasto “crea account”.
 
Ecco fatto, l'indirizzo di posta è attivo!
 
La stessa procedura, a grandi linee, è valida per altri servizi di webmail (così si chiamano i servizi che non richiedono l'installazione di un programma sul computer, come Outlook ad esempio), come ad esempio Yahoo!mail; libero.it; Virgilio, Hotmail. Attenzione però, questi account non consentono “il salvataggio” delle password per i siti e cronologia come invece fa Gmail.
 
E' importante avere un indirizzo mail, è una cosa richiesta per accedere a molti siti, come Facebook o Twitter ad esempio, ma anche necessaria per effettuare prenotazioni online di hotel o voli aerei, inviare curriculum, richiedere preventivi, comunicare con chi è lontano, il tutto in modo completamente gratuito!
 

LASCIACI UN COMMENTO!

* Nome
* Email
* Commento
 
 
 
  * campo obbligatorio