Colazione inglese e colazione americana

Se sull'italico suolo la prima colazione, generalmente a base di caffè e sue derivazioni, è accompagnata essenzialmente da cibi dolci, in altre nazioni per il primo pasto della giornata si è soliti gustare sapori diversi, decisamente più forti e salati.

Ne possiamo avere testimonianza dai nostri soggiorni all'estero e, soprattutto, dai film ci rimandano immagini di tavole imbandite già al sorgere del sole, con il personaggio di turno impegnato nella succulenta pratica dello spazzolare il piatto prima di andare al lavoro (ma non farà tardi?), mentre noi rabbrividiamo al solo pensiero di ingoiare una salsiccia appena svegli, abituati come siamo al binomio cornetto e cappuccino consumato di corsa al bar di fiducia.

In ogni caso, come tutte le tradizioni culinarie, anche il modo di fare colazione è espressione della cultura di un popolo, quindi ecco che la tipica colazione degli States rivela avere origini molto antiche, risalenti addirittura ai primi pionieri. Dovendo lavorare duramente per tutto il giorno era necessario garantirsi il giusto nutrimento per poter avere a disposizione il giusto apporto di quelle che ora chiamiamo calorie.

Pur sapendo che la colazione è “il pasto più importante della giornata”, in Italia siamo lontani dal prendere in considerazione alcune abitudini, ma nel caso qualcuno volesse provare a sperimentare un buongiorno diverso ecco qui un elenco di cosa non può mancare, tenendo presente che la colazione americana e quella inglese sono diverse tra loro per molti aspetti.

Colazione americana:

  • succo d’arancia
  • frutta fresca
  • cereali con latte freddo
  • toast imburrati
  • uova al tegamino
  • bacon fritto
  • patate fritte o altri legumi
  • salsicciotti o prosciutto cotto
  • dolci: pancakes con sciroppo d’acero oppure muffin con caffè o tè

Colazione inglese:

  • pane tostato
  • burro
  • confettura o marmellata
  • uova (alla coques, fritte o sbattute) 
  • bacon
  • salsiccia fritta 
  • funghi fritti
  • pane fritto
  • patate
  • ketchup o salsa brown

Il tutto accompagnato con succo d'arancia, caffè e, ovviamente, tè (per preparare un tè a prova di Regina leggete la nostra guida Come preparare un tè perfetto).


LASCIACI UN COMMENTO!

* Nome
* Email
* Commento
 
 
 
  * campo obbligatorio