05/11/2012 | scritto da Staff

“Skyfall”, il nuovo film di 007 sbanca il botteghino

50 anni e non sentirli? Pare proprio di sì, almeno a giudicare dal successo di pubblico riscosso dall'ultimo film della saga di 007 “Skyfall”.

Lancio italiano effettuato in concomitanza con il week end lungo del 31 ottobre, il James Bond interpretato da Daniel Craig ha già incassato più di 2 milioni di euro, confermando che il potere attrattivo dell'agente segreto più famoso di sempre, dopo mezzo secolo trascorso ad amare belle donne, saltare dai tetti, immergersi nei fondali marini e a “resuscitare”, come recita una delle battute più belle di questo ultimo film, il tutto senza spettinarsi mai, non accenna a diminuire.

Il Bond di questa ultima fatica firmata dal regista Sam Mendes è il più tormentato che sia mai apparso sul grande schermo. Dopo la presunta morte e una riabilitazione a base di alcoolici, il doppio zero appare demotivato e fuori forma, tanto che, una volta sottoposto ai test fisici per rientrare in servizio, si scoprirà essere non idoneo (ma non aggiungiamo altro per non rovinarvi la visione!).

La vicende di “Skyfall” vedranno l'agente segreto muoversi tra Istanbul, Shangai, passando per le viscere di Londra e finire là dove tutto è iniziato, quella terra scozzese che ha fatto da scenario all'infanzia di Bond. Menzioni doverose per Javier Bardem nel ruolo di Silva, l'antagonista di Bond; Judi Dench, che interpreta il capo dell'MI6 “M”; e l'argentata Aston Martin DB5 di Sean Connery, che come una compagna fedele aiuta Bond nella sua missione e lo aiuta a dare un catartico taglio al passato.