14/11/2012 | scritto da Staff

Roma sott'acqua: la piena del Tevere

Allarme meteo in centro Italia. In Toscana e nel Lazio ha smesso di piovere ma le conseguenze degli oltre 400 mm di pioggia caduti in 48 ore sono davvero serie.

Come si temeva è arrivata a destinazione la piena del Tevere, che superando i 12 metri in alcuni punti (via dei Prati Fiscali, via Salaria e via di Tor di Quinto) ha esondato generando allagamenti notevoli. Strade chiuse al traffico e bus bloccati in zona Flaminia, mentre la protezione civile sta cercando di valutare la situazione, anche se secondo Gabrielli è sempre più necessario investire in prevenzione procedendo alla messa in sicurezza del territorio che eviterebbe di contenere danni e soprattutto di evitare drammatiche morti.  

Nella giornata di ieri in Toscana, in provincia di Grosseto, tre dipendenti Enel hanno perso la vita, essendo stati risucchiati da una voragine causata dalla rottura sul ponte del fiume Albegna. La tregua concessa dal clima sta per lo meno consentendo ai soccorritori l'inizio dei primi interventi e di risanamento di strade e abitazioni.