21/02/2013 | scritto da Staff

Oscar 2013: le nomination

Il 24 febbraio le porte del Dolby Theatre di Los Angeles si spalancheranno e avrà inizio l'85^ notte dedicata ai premi Oscar, quest'anno più imprevedibili che mai.

 
Se appare evidente una certa propensione al tema storico (Lincoln, Argo, Les Miserables, Zero Dark Thirty, Django Unchained), al momento non è chiaro quale, tra i candidati, possa essere il favorito per aggiudicarsi la statuetta come “Miglior film”. Ben 12 le nomination per Lincoln, magistralmente interpretato da Daniel Day-Lewis, ma il trionfo di Argo ai Golden Globes del 13 gennaio ha rimesso le carte in tavola.
 
Chi avrà la meglio? Lincoln (regia di Steven Spielberg) e il suo racconto della lotta del sedicesimo presidente degli Stati Uniti contro la schiavitù, oppure la vicenda (vera) dei diplomatici americani nascosti in Iran nel 1979  e salvati da un Ben Affleck, nella doppia veste di attore e regista, che simula una produzione cinematografica a Teheran? E poi ancora: la ricostruzione della caccia e la cattura di Osama Bin Laden narrata in Zero Dark Thirty riuscirà a prevalere sul genio di Tarantino e il suo applauditissimo Django Unchained, ambientato nella stessa epoca di Lincoln? Qualche chance anche per Les Miserables, adattamento del musical basato sul romanzo di Victor Hugo del 1863, il quale tratta di una Francia scossa da fermenti rivoluzionari.
 
In attesa di goderci il red carpet e i fascinosi abiti da sera delle star di Hollywood, ecco un riassunto dei candidati nelle varie categorie.
 
Miglior film
  • Amour, regia di Michael Haneke
  • Argo, regia di Ben Affleck
  • Django Unchained, regia di Quentin Tarantino
  • Il lato positivo - Silver Linings Playbook, regia di David O. Russell
  • Lincoln, regia di Steven Spielberg
  • Les Misérables, regia di Tom Hooper
  • Re della terra selvaggia, regia di Benh Zeitlin
  • Vita di Pi, regia di Ang Lee
  • Zero Dark Thirty, regia di Kathryn Bigelo

 

Miglior regia

  • Michael Haneke - Amour
  • Ang Lee - Vita di Pi 
  • David O. Russell - Il lato positivo - Silver Linings Playbook 
  • Steven Spielberg - Lincoln
  • Benh Zeitlin - Re della terra selvaggia
 
Miglior attore protagonista
  • Bradley Cooper - Il lato positivo - Silver Linings Playbook
  • Daniel Day-Lewis - Lincoln
  • Hugh Jackman - Les Misérables
  • Joaquin Phoenix - The Master
  • Denzel Washington - Flight
 
Miglior attrice protagonista
  • Jessica Chastain - Zero Dark Thirty
  • Jennifer Lawrence - Il lato positivo - Silver Linings Playbook
  • Emmanuelle Riva - Amour
  • Quvenzhané Wallis - Re della terra selvaggia
  • Naomi Watts - The Impossible
 
Miglior attore non protagonista
  • Alan Arkin - Argo
  • Robert De Niro - Il lato positivo - Silver Linings Playbook
  • Philip Seymour Hoffman - The Master
  • Tommy Lee Jones - Lincoln
  • Christoph Waltz - Django Unchained
 
Migliore attrice non protagonista
  • Amy Adams - The Master
  • Sally Field - Lincoln
  • Anne Hathaway - Les Misérables
  • Helen Hunt - The Sessions - Gli incontri
  • Jacki Weaver - Il lato positivo - Silver Linings Playbook
 
Migliore sceneggiatura originale
  • Wes Anderson e Roman Coppola - Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore
  • Mark Boal - Zero Dark Thirty
  • John Gatins - Flight
  • Michael Haneke - Amour
  • Quentin Tarantino - Django Unchained
 
Miglior film straniero
  • Amour, regia di Michael Haneke (Austria)
  • Kon-Tiki, regia di Joachim Roenning, Espen Sandberg (Norvegia)
  • No, regia di Pablo Larraín (Cile)
  • A Royal Affair, regia di Nikolaj Arcel (Danimarca)
  • War Witch, regia di Kim Nguyen (Canada)
 
Miglior film d'animazione
  • Ribelle - The Brave, regia di Mark Andrews e Brenda Chapman
  • Frankenweenie, regia di Tim Burton
  • ParaNorman, regia di Sam Fell e Chris Butler
  • Pirati! Briganti da strapazzo, regia di Peter Lord e Jeff Newitt
  • Ralph Spaccatutto, regia di Rich Moore