18/06/2012 | scritto da Staff

Nuove mense in Malawi grazie alla piccola blogger Martha Payne

Tutti ricorderanno la recente storia di Martha Payne, la bambina scozzese di 9 anni che con il suo blog ha smosso gli animi di mezzo mondo.

Martha aveva infatti iniziato a fotografare i piatti che le venivano serviti alla mensa scolastica, pubblicando poi le immagini online corredandole con un voto e con il numero di bocconi impiegati per mangiarli. Molti gli attestati di stima alla piccola Martha, anche da parte di noti chef televisivi, ma severe le critiche da parte della scuola, accusata di offrire pasti scadenti ai bambini, che le aveva inizialmente impedito di continuare a presentarsi a pranzo con la sua macchina fotografica, cercando addirittura di farle chiudere il sito.

Ma sono state troppe le persone che si sono schierate dalla parte di Martha e di Never Seconds, questo il nome del suo blog, così la piccola blogger può continuare nella sua missione. L'obiettivo di Martha non è però quello di partecipare a trasmissioni televisive, come le è stato proposto anche da oltre oceano, bensì quello di raccogliere fondi a favore di Mary's Meals, associazione che si occupa di costruire e gestire mense scolastiche in Africa.

A Martha servivano 7.000 sterline, ma grazie al successo di Never Second ne sono state raccolte 82.000 (più di 102 mila euro). La mensa che verrà presto costruita in Malawi si chiamerà Friends of Never Seconds, proprio in onore di Martha e del suo blog. Complimenti davvero piccola blogger!