07/03/2012 | scritto da Staff

Creme polivalenti, pochi secondi per essere perfette

Direttamente dalla Corea arriva la pietra filosofale da mettere nel beautycase del 2012. Stiamo parlando del Blamish balm, il balsamo per le imperfezioni che promette miracoli per la bellezza del nostro viso.

Tecnicamente si tratta di creme polivalenti, ossia in grado di agire contemporaneamente con più azioni sull'epidermide. Idratano, proteggono dai raggi solari, fungono da impalpabile fondotinta e illuminano l'incarnato, cosa volere di più? Applicate direttamente sulla pelle oppure dopo la crema idratante di fiducia, in pochi secondi regala una pelle rinnovata. Contenendo dei componenti volatili, una volta stesa la crema evapora, lasciando sulla pelle una velo colorito.

Per un effetto più coprente è possibile stendere questo tipo di crema prima del fondotinta, senza paura di mischiare colori troppo diversi (le creme B&B sono disponibili in massimo due toni, per pelli chiare o per pelli scure). Una crema polivalente non è abbastanza coprente per nascondere l'acne, ma sicuramente è valida per minimizzare le imperfezioni.

Da quest'anno sul mercato italiano, ce n'è per tutti i gusti e per tutte le tasche, dai 9 euro di Garnier ai 71 di Dermo 28. In arrivo ad aprile anche in casa Clinique. Provare per credere!

 

(Fonte: Cosmopolitan)