01/06/2012 | scritto da Staff

La casa di Amy Winehouse in vendita

Se cercate casa a Londra, sappiate che da poco è stata messa in vendita una stupenda villa al numero 30 di Camden Square. Ristrutturata nel 2010, vanta una suite con soffitti a volta e un sistema di telecamere a circuito chiuso, nonché un avanzato sistema sonoro per fare o ascoltare musica.

Parliamo di quella che fu la casa di Amy Winehouse, in vendita per 2,7 milioni di sterline (più di 3 milioni e 300 mila euro). Dopo la tragica morte della cantante soul, avvenuta il 23 luglio dello scorso anno, la famiglia aveva dichiarato di volerne fare la sede di un'associazione di beneficenza, ma ora, a nemmeno un anno di distanza, il padre Mitch ha deciso di separarsi da quel “posto bellissimo” perché nessun membro della famiglia si sentiva di poterci vivere. 

La Amy Winehouse Foundation continua comunque ad operare, occupandosi di ragazzi con problemi di droga. Mitch Winehouse, qualche mese fa, ha anche dato alle stampe il libro “Amy, my daughter”, in cui racconta il suo rapporto con l'amata e problematica figlia. I proventi della vendita sono tutti a beneficio della fondazione.

Amy Winehouse, vincitrice di cinque Grammy Awards, aveva solo 27 anni quando è venuta a mancare, andando ad aggiungere il suo nome alla lista del Club dei 27, così chiamato a causa del notevole numero di artisti morti proprio all'età di 27 anni. A far parte di questa cerchia maledetta anche Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison e Kurt Cobain.