04/07/2012 | scritto da Staff

In Calabria il primo Borgo Avventura. Inaugura “Adrenalinea”

Un piccolo centro agricolo che annovera poco più di 500 abitanti, ha deciso di dare una svolta al proprio futuro, che sembrava pronto a portare il paesino dritto verso l'estinzione, e di puntare sul turismo adrenalincico.

A Sellia, Calabria, è nato "Borgo Avventura", il primo caso in Italia di parco di divertimenti allestito in pieno centro storico. Il primo impianto, che sarà inaugurato il prossimo 7 luglio, si chiama “Adrenalinea” e consiste in una fune da trasporto "tyriolienne" di 500 metri che consentirà di sorvolare la vallata che si stende vicino a Sellia.

Il mini-comune punta quindi sul turismo sportivo, ma p solo il primo passo di un percorso che l'amministrazione promette essere colmo di progetti concreti e sostenibili, per creare il primo Borgo italiano dedicato all'avventura. Per quanto riguarda l'offerta culturale, a breve aprirà il primo Eco-Museo all'aperto della Calabria, dove già esiste l'unico museo del fumetto calabrese.