31/01/2012 | scritto da Staff

Bomboniere solidali per il vostro grande giorno

Lasciamo in disparte per un attimo il romanticismo e mettiamo mano alla calcolatrice. Una delle voci di spesa che, inaspettatamente, incidono di più sul budget delle nozze sono senza dubbio le bomboniere.

Sì, che Enzo Miccio non ce ne voglia, ma la definizione esatta è proprio bomboniera e non cadeaux de mariage. Il termine deriva infatti da "Bombonnière", parola usata in Francia nel XVIII secolo per definire una preziosa scatoletta che conteneva i tipici dolci dell'epoca, i bonbon appunto. I nobili dell'epoca erano soliti portare con sé questi contenitori, a dimostrazione della loro appartenenza ad una classe sociale elevata. Scatole porta confetti erano scambiate tra le famiglie degli sposi già nel 1400, ma è solo nel 1700 che si diffonde l'uso della bomboniera come dono collettivo. Nell'ultimo secolo l'industria delle bomboniere ha preso sempre più piede, creando piccoli o grandi oggetti, a volte anche preziosi, pensati proprio per il grande giorno.

Qualsiasi sia la forma o il motivo d'uso della bomboniera, più di tutto conta il numero dei confetti che l'accompagnano. Deve essere sempre dispari e possibilmente pari a cinque, numero non divisibile (come la coppia di marito e moglie che si sono appena giurati amore eterno) e tanti quanti gli elementi che non devono mancare affinché un matrimonio possa dirsi felice: salute; felicità; fertilità; longevità; ricchezza.

Abiti, fiori, invitati, menù, i dettagli a cui pensare per il giorno del matrimonio sono davvero tanti, ma perché, in un giorno tanto felice, non cogliere l'occasione per far felice anche qualcun altro? Se siete ancora in alto mare per quanto riguarda la scelta di una bomboniera che sia bella e contemporaneamente rappresentativa della vostra personalità provate a prendere in considerazione le bomboniere solidali, attraverso le quali destinerete la somma prevista ad una causa che vi sta a cuore e offrirete ad amici e parenti l'occasione di conoscere una realtà, magari, a loro sconosciuta.

Sono tante le associazioni che per finanziare le proprie attività mettono a disposizione attraverso il loro sito web la possibilità di ordinare delle bomboniere personalizzate, basta fare un giro in rete per scoprire quella che rispecchia maggiormente la vostra sensibilità. Dai disabili ai bambini, dagli animali alla ricerca sul cancro, se avete voglia di fare del bene avrete solo l'imbarazzo della scelta!

Ecco qualche proposta per i futuri sposi:

  • Regalate una pergamena, una scatola, un vaccino o del latte terapeutico aiutando Save the Children a dare un futuro a tanti bambini.
  • Sostenete la ricerca sul cancro con le bomboniere solidali AIRC.
  • La Lega del Filo d'oro sostiene invece persone sordocieche nel loro inserimento in famiglia e nella società.
  • Biglietti, bomboniere e addirittura liste nozze sulla pagina dedicata di Emergency.
  • Molte proposte legate al mondo dell'infanzia anche da parte di Unicef e dell'associazione Ai.Bi., quest'ultima anche in collaborazione con Chicco.
  • Potete sostenere la Clownterapia, adottare degli animali grazie ad Enpa oppure scegliere uno dei progetti di Cuorematto.

Le occasioni sono davvero tante, ma non solo sul web, anche nella vostra città potrete facilmente trovare qualcuno che bisogno di voi. Un reparto di un ospedale, una scuola oppure che ne dite di quel canile? Pensateci!