19/07/2012 | scritto da Staff

Bisogno d'affetto? A New York è nata la “Coccoleria”

Ancora New York. Questa volta per informarvi che se vi doveste mai trovare in condizioni di carenza di affetto, nella Grande Mela troverete chi provvederà a farvi sentire amati. Niente affari illegali o scabrosi, semplicemente per 60 dollari potrete ricevere tante dolci coccole.

Ha infatti da pochi giorni aperto la “Coccoleria”, un negozio all'interno del quale la proprietaria Jackie Samuel, ex agente immobiliare, elargisce abbracci e carezze, senza che queste diventino qualcosa di più hot. Niente nudità e assoluta castità quindi, ma apre che il business lanciato da questa ventinovenne dalla faccia d'angelo vada già a gonfie vele.

Diversi studi scientifici dimostrano in effetti come certi gesti di affetto aiutino ad aumentare il benessere e l'armonia interiore e come chi non riceva questo tipo di attenzioni tenda spesso all'infelicità. Chi non ha un compagno o una persona affettuosa accanto a sé rischia quindi di affrontare in modo negativo lo stress e risentirne a livello fisico e mentale, ecco quindi spiegata la fortunata sorte di The snuggery.

La notizia si sta rincorrendo sui siti e sui blog di tutto il mondo, dove non manca chi avanza l'ipotesi di una bufala clamorosa, anche se i fan sulla pagina Facebook stanno progressivamente aumentando. Aspettiamo recensioni per saperne di più...