18/11/2011 | scritto da Staff

“1000 luoghi da vedere nel mondo”, l'ultima guida Lonely Planet vi fa scoprire un'Italia nuova

Le Lonely Planet sono le guide più famose e vendute del mondo. Dal 1973 offrono la possibilità di conoscere popoli, culture e paesaggi attraverso viaggi indipendenti e un turismo responsabile. A differenza di quello che accade con altre notissime guide, le Lonely Planet non contengono pubblicità e gli autori non accettano sconti o denaro in cambio di citazioni o recensioni positive.

I 300 autori provenienti da tutto il mondo vagliano e controllano personalmente le informazioni fornite in ogni nuova edizione, ma non contenti hanno da poco dato alle stampe uno nuovo volume speciale, che potete trovare in libreria da un paio di settimane. Si tratta di “1000 luoghi da vedere nel mondo”, libro che raccoglie, documentandole con bellissime fotografie, cento tematiche, per ognuna delle quali vengono stilati 10 consigli per organizzare le visite.

Dai siti vichinghi alle spiagge più particolari, passando per le tracce di dinosauro fino ad arrivare ai luoghi dove assistere a strani fenomeni naturali, “1000 luoghi da vedere nel mondo” soddisfa davvero ogni gusto e non farà altro che farvi venire voglia di salire sul primo aereo, tante sono le curiosità che potrete trovare tra le sue pagine. Accanto alle eclissi solari australiane e all'eterno fascino di New York, l'Italia è più volte citata come esempio di spettacolo vivere in prima persona.

Secondo gli autori, da non perdere è “L'ultima cena” di Leonardo da Vinci da ammirare a Milano, così come la Cappella Sistina in Vaticano. A Roma, nella categoria “Viaggi dell'Ego” si trova l'Arco di Costantino, mentre le catacombe appartengono all'elenco dei “cimiteri famosi”. Ma gli autori hanno saputo andare oltre, così ecco che il rito dei Serpari di Cocullo (provincia dell'Aquila) entra nella guida insieme ai serpenti che ogni primo giovedì di maggio ornano la statua di San Domenico.

Altre eccellenze italiane? La Scala di Milano, San Gimignano ed un certo gelato da gustare in centro storico, Venezia e i fuochi d'artificio estivi, Pompei ed Ercolano, Capri, le Saline di Trapani e il mercato del tartufo bianco di San Miniato. Il nostro Bel Paese rimane un luogo davvero speciale, ci facciamo un giro?

 

 

Consulta la nostra guida Vacanze, valigie, prenotazioni: piccoli accorgimenti di viaggio!

 

(Fonte: Ansa)